ANITA

Un giorno crudele, lasciasti

al vento d’autunno

L’eredità del coraggio

di una donna fiera, figlia del sole.

 

Le tue radici non moriranno mai.

Per esse hai combattuto e

Vinto l’odio e l’indifferenza

di un mondo senza amore.

 

I sogni di donna e di madre,

rapiti in un attimo

da un gioco invisibile,  

da allora vivono 

e per sempre nel cuore

di un bimbo già uomo.

 

Ma il coraggio e l’amore 

di una vita vissuta per gli altri,

non svaniranno negli abissi del tempo,

ed un giorno rivivrai d’incanto

gli anni che credevi perduti per sempre.  

 

Lucio D'Urso


 

mmagini, contenuti e testi presenti nel sito

sono copyright dei rispettivi proprietari

webmaster: dolciricordi